LT 350

Distanza

350 km

Strada

70% sterrata

Difficoltà (1-10)

6

Dislivello totale

6.000 mt. D+

Un’avventura attraverso una parte del Lazio ancora poco conosciuta che vi stregherà con la sua bellezza inaspettata, fatti di antichi borghi, antiche strade romane e di pellegrinaggio.

Non esiste un modo di vivere questa avventura, sarete voi a decidere: in solitaria o condividendo il percorso, fermandovi in strutture e degustando i prodotti tipici della regione o dormendo dove capita.

Si attraverseranno tre delle cinque province del Lazio percorrendo un giro ad anello con partenza e arrivo a Roma pedalando antiche strade romane come la via Appia per poi seguire cammini di pellegrinaggio tra i più belli d’Europa come la Via Francigena e il Cammino di San Benedetto attraversando una infinità di paesaggi diversi, tra vallate e colline.

Si toccheranno luoghi ricchi di storia e spiritualità come Castel Gandolfo e il lago di Albano, Subiaco, l’Abbazia di Farfa e la sabina con i suoi oliveti, per poi immergersi in parchi e riserve naturali come le Riserve Naturali del Tevere e della Valle del Treja.

 

Per il percorso è consigliato l’utilizzo di una  MTB ma è percorribile anche con una gravel ben gommata.